Accessibility icon
03.04.2018

Si è svolto il torneo “La forza dei bambini in movimento”

Mercoledì 28 marzo 2018 nel centro sportivo Valbruna, si è svolta la cerimonia di apertura del quinto torneo per bambini “La forza dei bambini in movimento”.

Il torneo è stato aperto dal sindaco della Città di Rovinj-Rovigno, dr.sc. Marko Paliaga, dipl.oec., dal presidente del Club di pallamano Rovigno, Alen Jašarević e da Mirza Džomba, giocatore della nazionale croata di pallamano e ambasciatore del progetto.

Si tratta del più importante avvenimento di questo tipo in questi spazi, che nel corso di quattro giorni d gara – a Rovigno, Parenzo e Pola – raccoglie quasi tre mila concorrenti dell’età da 9 a 17 anni.

Quest’anno al torneo internazionale partecipano circa 80 club di pallamano e 50 club di calcio dai vicini paesi, nonché le squadre dei bambini con disabilità dall’Austria e dalla Bosnia ed Erzegovina. Anche quest’anno la manifestazione ha il carattere educativo poiché il suo scopo è la popolarizzazione dello sporto nei bambini, il torneo diventa il luogo di comprensione e rafforzamento della coscienza sull’importanza dello sport come stile di vita sano e lavoro di squadra. È molto importante lo svolgimento del seminario sul tema dell’integrazione dei bambini con disabilità per lo sviluppo dello sport e la socializzazione sportiva.

“A nome della città di Rovigno auguro a Voi, stimati ospiti e cari concorrenti, un cordiale benvenuto. Già da una serie di anni a Rovigno si svolgono incontri, laboratori e vari avvenimenti sul tema della promozione dello sport, della ricreazione e della cultura del movimento. Sapendo che proprio i bambini in età scolastica, gli sportivi e gli sportivi ricreativi rappresentano la forza principale della città sana, anche quest’anno la Città ha assicurato più di 7 milioni di kune proprio per lo sport e per gli impianti sportivi” – ha rilevato il sindaco Paliaga.