Accessibility icon
30.03.2023

Sono in corso i lavori per la ristrutturazione della piazza di Villa di Rovigno

I lavori di ristrutturazione della piazza M. Laginja di Villa di Rovigno procedono secondo la dinamica pianificata. Ad oggi è stato eseguito lo smantellamento dello strato di asfalto preesistente, così come il drenaggio delle acque piovane, mentre è in corso l’installazione degli elementi del pozzetto di assorbimento e la preparazione della lastra in cemento armato, che servirà da base per la posa del pavimentazione in pietra. Dopodiché, verranno sistemate le aree verdi, verranno installate le attrezzature e l’illuminazione.

In questo modo, il nucleo del più grande abitato di Rovigno, da una superficie asfaltata piana fino ad ora utilizzata solo per il parcheggio, si trasformerà in uno spazio funzionale riconoscibile, che tornerà anche al suo ruolo sociale originario di luogo di aggregazione.

La superficie del progetto è di 378 m2, e la soluzione di massima è stata creata dallo Studio Kappo, i cui autori hanno progettato l’organizzazione funzionale dello spazio con diversi contenuti programmatici, creando rappresentatività e un’immagine visiva riconoscibile, tenendo a mente la funzione sociale della piazza come luogo di incontro, comunicazione ed eventi sociali speciali. La scelta degli elementi in pietra rappresenta una sorta di legame con la storia di Villa di Rovigno, che un tempo era un’importante fonte di pietra in queste zone.

Durante la progettazione, sono state prese in considerazione le esigenze programmatiche e i contenuti. Pertanto, il piano prevede la comunicazione del traffico e pedonale alle strutture pubbliche della Casa della cultura e ai negozi e relativi magazzini al piano terra.

È inoltre prevista una barriera fisica lungo l’arteria principale a protezione dell’area pedonale della piazza, uno spazio per l’organizzazione di eventi pubblici, un parcheggio adiacente all’area della piazza, la fermata degli autobus, il progetto del parterre utilizzando una struttura in pietra di varie lavorazioni, e sono infine previste l’integrazione della struttura vegetale come parte integrante del disegno della piazza e l’illuminazione.

Si tratta di un investimento di 227.878,68 euro. L’appaltatore è la ditta GP KRK s.p.a. di Veglia, mentre PONTIFEX s.p.a. di Pola è la ditta responsabile della supervisione.

I lavori dovrebbero concludersi entro la seconda metà di giugno.