Accessibility icon
17.02.2020

In piano il riassetto del poligono di tiro a segno

Con l’obiettivo di incentivare le attività sportive e garantire le migliori condizioni possibili per i propri atleti e amanti dello sport, la Città di Rovinj-Rovigno continua a investire nel miglioramento e nella manutenzione dell’infrastruttura sportiva.

Pertanto, per le esigenze pubbliche nello sport, nel 2020 investirà un totale di 10.146.290 kune dal bilancio municipale.

Circa la metà di quest’importo, ovvero 5.109.200 kune, è destinata al cofinanziamento della municipalizzata «Valbruna sport» che, tra gli altri progetti, prevede il rinnovo e la ricostruzione del poligono di tiro di Monte della Torre.

Ciò migliorerà notevolmente le condizioni di lavoro del club di tiro a segno, creando in aggiunta un nuovo segmento nello sviluppo del turismo sportivo. La prima fase dei lavori è prevista per un importo di 860.000 kune, di cui 375.000 kune sono già state assicurate, mentre l’importo rimanente di 485.250 kune è previsto dal Bilancio della Città per il 2020.

Inoltre, nel 2020, «Valbruna Sport», che gestisce gli impianti sportivi della città, ha in programma di costruire una tettoia e di ampliare i locali del club di bocce. Dopo che è stato previsto un importo di 910.000 kune per la prima fase dei lavori nel 2019, è stato previsto un importo di 195.000 kune per il completamento del progetto, mentre un importo di 555.000 kune è previsto per il mantenimento delle strutture gestite da questa società. Ciò include la manutenzione dei filtri e delle ceramiche della piscina di Delfino (60.000 kune), la riparazione di tetti e pareti, la manutenzione dell’illuminazione, impianti sanitari e attrezzature della palestra Valbruna (70.000 kune), l’acquisto di macchinari, la manutenzione di prati e dell’erba artificiale del campo di calcio di Villa di Rovigno (80.000 HRK), nonché del complesso di campi da calcio Valbruna di Rovigno, inclusa la manutenzione degli spalti e dei servizi igienici (305.000 kune) ) e gli interventi di manutenzione e l’acquisto di attrezzature per la palestra Mlinovi (40.000 kune).

Quest’anno, la società «Valbruna Sport» assegnerà 1.087.000 kune per la costruzione del complesso di piscine .

Successivamente, i fondi per le attività dell’Unione sportiva saranno stanziati dal bilancio per un importo di 4.866.090 kune, con le quali verranno finanziate tutte le associazioni sportive, i membri dell’Unione sportiva, con sede nella Città di Rovinj – Rovigno, i progetti sportivi e ricreativi e il più grande e significativo evento sportivo e ricreativo, la Popolana.

Con 171.000 kune, la Città supporterà finanziariamente un gran numero di eventi sportivi tra tornei, campionati regionali e nazionali, anniversari, sostenendo anche la partecipazione dei nostri atleti a vari eventi sportivi e competizioni di carattere regionale, nazionale e internazionale. Si prevede inoltre di continuare a sostenere la Scuola di nuoto per bambini di Villa di Rovigno.

Foto