Accessibility icon
20.04.2021

Questa domenica si terrà la nuova edizione della «Popolana»

Quest’anno, a causa della pandemia di Covid-19, la Popolana – ” Con lo sport dalle piazze e dalle calli alla natura e al turismo”, organizzata dall’Unione sportiva di Rovinj-Rovigno e con il sostegno della Città di Rovinj-Rovigno, l’Ente per il Turismo e la Maistra si terrà in una veste un po’ diversa.

Domenica 25 aprile, dalle 9:00 alle 14:00, presso tre location (Piazza m. Tito, stazione degli autobus e Centener) i volontari dell’organizzazione cittadina della Croce Rossa venderanno le magliette della Popolana di quest’anno nel rispetto di tutte le misure epidemiologiche.

Come sempre, anche quest’anno la Popolana sarà all’insegna della bontà e dell’umanità. Ognuno potrà offrire l’importo che desidera e tutto il ricavato dalla vendita delle magliette sarà devoluto per le cure della nostra concittadina di cinque anni Dijana Sabljak, alla quale purtroppo è stato diagnosticato un tumore al cuore.

La parte sportiva è riservata alla camminata, alla corsa, al ciclismo e al nuoto, ma questa volta ciascun partecipante potrà stabilire individualmente il percorso e la durata del tragitto, nonché la sua modalità. Tutti sono invitati a condividere i propri risultati e le foto sulla pagina Facebook “Od srca za Didi”.

La prima Popolana si è tenuta nel 2007 su iniziativa dell’Unione Sportiva della Città di Rovigno con il contributo della Città di Rovigno, dell’Ente per il Turismo e della Maistra.

L’obiettivo della manifestazione, come recita il suo motto, è quello di promuovere lo sport, la ricreazione e l’attività fisica in generale in un ambiente sano e naturale offerto dalla Città di Rovigno.

Parallelamente agli eventi sportivi e ricreativi, la manifestazione si è sviluppata in una grande azione umanitaria denominata “1 + 1 = milioni di passi”, in occasione della quale vengono raccolti i mezzi per i più bisognosi.

Nel 2008 gli ambienti dell’Associazione cittadina delle persone diversamente abili sono stati dotati di apparecchiature informatiche, nel 2009 sono stati acquistati quattro letti ortopedici per i residenti della Casa per anziani e disabili “D. Pergolis” Rovigno, nel 2010 i mezzi raccolti sono stati utilizzati per acquistare dei banchi di lavoro per la terapia dei bambini autistici e per coprire i costi del lavoro annuale del diffettologo. Nel 2011 i mezzi raccolti sono stati utilizzati per l’acquisto di sedie a rotelle e di scale mobili per le esigenze dei membri dell’Associazione delle persone diversamente abili di Rovigno. Negli altri anni i fondi raccolti sono stati spesi per le esigenze dei membri dell’Associazione delle persone diversamente abili di Rovigno.

L’obiettivo di questo evento, oltre a promuovere lo sport e uno stile di vita sano, completare l’offerta turistica ed invogliare alla partecipazione a competizioni sportive, è quello di sensibilizzare il pubblico al volontariato e coinvolgere quante più persone in azioni umanitarie per promuovere la comunità e la cooperazione.

Oltre al suo carattere sportivo e umanitario, la Popolana è anche importante per la promozione della città ponendo una particolare enfasi sulla bellezza naturale e sulla preservazione della natura di cui la città di Rovigno può essere più che orgogliosa.

Per dimostrare che l’opportunità di fare sport è aperta a tutti, anche quest’anno vogliamo dimostrare che Rovigno ha le possibilità per organizzare tali eventi e che lo sport non ha confini.