Accessibility icon
01.04.2021

Il Comando della PC invita i cittadini ad essere particolarmente attenti durante le festività pasquali

Considerando che dopo le precedenti festività è stato registrato un aumento dei casi di contagio da coronavirus, il Comando della Protezione Civile della Città di Rovinj-Rovigno si appella ai cittadini raccomandando un’ulteriore cautela durante la Pasqua.

Pertanto, ai sensi delle manifestate esigenze e all’aggravamento della situazione epidemiologica a livello locale, nonché ai fini della prevenzione e della soppressione dell’epidemia è stata emanata la delibera di controllo intensificato di tutte le istituzioni, negozi e servizi di ristorazione e di altre strutture con una maggiore frequentazione di persone, nell’attuazione delle misure antiepidemiche prescritte quali la disponibilità di disinfettanti, gli avvisi in merito all’epidemia, la distanza fisica, l’uso di mascherine protettive ed altre misure in tutti gli ambienti chiusi.

Inoltre, è stata emessa una raccomandazione per istituire e recapitare al Comando della PC della Città l’Informazione in merito all’Info point delle IDZ – Casa della salute Rovinj-Rovigno con contatti disponibili 24 ore su 24 (telefoni, indirizzi e-mail) al fine di stabilire un contatto regolare con i pazienti positivi al Covid-19, ai quali è stato raccomandato l’autoisolamento e necessitano di un monitoraggio regolare da parte dei medici, nonché di dati specifici sulle possibilità di test e vaccinazioni disponibili per tutte le persone che si trovano sul territorio della Città..

All’ingresso delle istituzioni cittadine, in particolare le scuole, gli asili, i negozi e le altre strutture frequentate da molte persone, oltre ai disinfettanti e agli avvisi in merito all’epidemia, si raccomanda di installare i misuratori di temperatura corporea nonché di intensificare la pulizia, la disinfezione e l’areazione degli ambienti di lavoro.

I cittadini che si trovano in autoisolamento e che non hanno nessuno che possa aiutarli nell’acquisto dei generi alimentari e dei medicinali possono rivolgersi alla Società cittadina della Croce Rossa ai numeri di telefono 052/ 811-105; 099/4386220 e 099/4386219. Presso la loro sede, situata in via De Amicis 11a, è possibile ricevere delle mascherine protettive e il disinfettante.

La Croce Rossa cittadina ha anche iniziato ad istruire sei membri del team di intervento, che tra 2 settimane dovrebbero completare la loro formazione.