Accessibility icon
11.11.2019

Attuazione del sondaggio «Abitudini di trasporto in Istria»

Nell’ambito del progetto ICARUS cofinanziato dal programma di cooperazione transfrontaliera UE-Croazia Italia-Croazia, è stata avviata un’analisi delle esigenze e degli svantaggi della mobilità nelle aree dei partner coinvolti. A tale scopo, è stato creato un sondaggio quale fase iniziale, aperta a tutti gli interessati al fine di ottenere una migliore comprensione delle abitudini dei viaggiatori.

Il progetto ICARUS (Intermodal Connections in the Adriatic-Ionian Region to Upgrowth Seamless Solutions for Passenger) è stato avviato il 1° gennaio di quest’anno, con una durata stimata di due anni e mezzo, durante i quali l’IDA ha a disposizione € 180.000,00 per lo svolgimento delle attività e per il contributo agli obiettivi.

Finora, è stata stabilita la comunicazione con il trasporto passeggeri delle Ferrovie croate, uno dei partner nel progetto di conversione di vagoni per il trasporto con biciclette, e poiché sono necessarie attività per convertire l’ex ferrovia Rovigno – Canfanaro in una pista ciclabile, l’IDA lavorerà per contribuire al progetto e alla promozione dell’intermodalità, ovvero per la combinazione di più modalità di trasporto con un focus sulle modalità di trasporto “verdi” e le varie soluzioni tecnologiche pensate per facilitarne l’uso.