11.09.2019

Presentato il programma della Giornata della Città e della Patrona Sant’Eufemia

Il programma dei festeggiamenti in occasione della Giornata della Città e della Patrona Sant’Eufemia, che quest’anno si profila particolarmente ricco, variegato e pieno di novità, è stato presentato a Palazzo municipale in una conferenza stampa alla quale hanno preso parte il vicesindaco Marino Budicin, la caposettore per gli affari sociali, Edita Sošić Blažević, la direttrice dell’Università popolare aperta Dubravka Svetličić, il segretario dell’Unione sportiva di Rovigno, Roberto Hrvatin e la presidente del Consiglio dei giovani, Maura Čabran.

VENERDì, 13 SETTEMBRE

Gli eventi centrali si si protrarranno per quattro giorni e inizieranno venerdì con la Seduta solenne del Consiglio municipale,alle ore 12, nel Centro multimediale.

Seguirà, alle ore 16, il primo incontro dei Consigli dei giovani della Regione istriana che vedrà diverse conferenze interessanti nella Sala grande della Casa della cultura. In contemporanea, alla piscina “Delfino” si terrà il tradizionale Torneo di pallanuoto in memoria di Nikša Kalačić.

Nella chiesa del Convento di San Francesco, alle 20.30, si esibirà la pianista Chiara Bertoglio, in un recital organizzato dalla Comunità degli Italiani “Pino Budicin”, mentre il Consiglio dei giovani, in occasione dell’Incontro regionale, ha organizzato in piazza un divertimento mozzafiato in compagnia della band Night Express  e del DJ So’Chic, con inizio alle ore 21.

SABATO, 14 SETTEMBRE

Il giorno seguente il programma continua nello spirito dello sport. Alla piscina “Delfino” dalle ore 10 inizierà il Torneo di pallanuoto, mentre alle 18 si giocherà la partita in occasione del 70.esimo anniversario de Club di pallanuoto. La palestra “Gimnasium” ospiterà, dalle 10 alle 18, il 23.esimo Torneo internazionale di pallavolo-seniores. Sempre alle 10, sul campo di tiro a segno si terrà la Coppa di tiro a segno, mentre a Villas Rubin, alle 10.30, inizierà la 21.esima edizione della Maratona di nuoto “Sant’Eufemia”.

Nel corso di tutta la giornata i visitatori potranno ammirare l’offerta della Piccola fiera dell’antiquariato, in piazza degli Squeri, mentre nelle ore serali, alle ore 20,  nella Photo Art Gallery “Batana”, verrà inaugurata la mostra dedicata al 65.esimo di attività artistica di Virgilio Giuricin.

La serata di sabato sarà all’insegna della musica e del divertimento. Per gli amanti del canto a cappella, alle ore 20.30, nella chiesa di Sant’Eufemia si terrà la Rassegna dei cori, mentre in piazza Tito l’atmosfera sarà più scatenata, con un programma ricco che inizierà a partire dalle 17, con il Festival “Hook&Cook”, a firma dello chef David Skoko. L’Associazione Agrorovinj, invece, offrirà un’occasione imperdibile di osservare da vicino la tradizionale lavorazione dell’uva, seguita, alle 19, dal Festival del vino. Alle ore 20, saliranno sul palcoscenico i Gustafi, mentre dalle 22 in poi a intrattenere i presenti sarà il complesso Koktelsi.

DOMENICA, 15 SETTEMBRE

La mattinata di domenica sarà riservata alla manifestazione “Da punta a punta, via mare e via terra”, pensata con lo scopo di toccare ogni singolo promontorio della costa rovignese, coinvolgendo nuotatori, podisti e ciclisti. La partenza è prevista domenica per le ore 9, a Valle per i ciclisti, Punta Corrente per i podisti e Scaraba per chi percorrerà il tragitto via mare.

Dalle 10 alle 13, previa prenotazione presso l’Ecomuseo “Casa della batana”, tutti gli interessati potranno usufruire del giro gratuito in batana, promosso dall’omonima Associazione. Dalle 11 alle 13, in piazza, verranno distribuite alla cittadinanza sardine gratuite, mentre, in occasione dell’arrivo dei partecipanti della manifestazione “Da punta a punta – per mare e per terra” a intrattenere i presenti saranno le majorette rovignesi.

In serata, i visitator potranno gustare della birra artigianale al primo Craft Beer Fest rovignese, accompagnato dall’offerta gastronomica dello chef David Skoko, in compagnia delle musiche dei complessi Big Wave, The Link 20, Party Band, Master Band, Ballbreakers e AC/DC Tribute Band.

Non mancherà l’appuntamento con la tradizionale “Serata in famiglia”, l’incontro tra rovignesi, esuli e rimasti, all’estivo della Comunità degli Italiani “Pino Budicin”, con inizio alle ore 19. Sempre alle 19, nel Centro multimediale, si terrà la presentazione della monografia di Virgilio Giuricin, intitolata “La memoria attraverso il tempo”.

LUNEDì, 16 SETTEMBRE

La giornata di lunedì, quando i rovignesi celebrano la patrona Sant’Eufemia, vedrà la Santa Messa nella Chiesa di Sant’Eufemia, celebrata in lingua croata alle ore 8 da mons. Vilim Grbac, alle ore 11 da mons. Dražen Kutleša con la partecipazione del coro della parrocchia di Sant’Eufemia di Rovigno e alle ore 18, da mons. Ivan Milovan, con la partecipazione del coro della parrocchia di San Biagio di Zagabria, mentre alle ore 9, la Messa verrà celebrata in lingua italiana dal prof. Dott. Sc. Markus Tymister, professore all’Università Sant’Anselmo di Roma e parroco di Amburgo.

La mattinata e il pomeriggio trascorreranno, inoltre, all’insegna dello sport e della ricreazione. Nel “Kantinon”, dalle 10 in poi si giocherà il Torneo di briscola e tresette. In piazza, dalle 11.30 in poi si terranno la Giornata del tennis per bambini, il Mini torneo di pallacanestro, la Coppa della Città di mini pallamano per bambini, la Coppa della Città di remoergometro la dimostrazione di karate, la Coppa della Città di mini pallamano, il Torneo di mini pallavolo, il Mini torneo di calcio e la dimostrazione di judo. Nella Cava di Montravo, dalle 17 in poi si terrà l’arrampicata sportiva.

In piazza Tito, dalle 10 alle 17 si terrà l’angolo gastronomico “Sant’Eufemia”, con l’offerta degli imprenditori rovignesi raccolti nell’Associazione locale.

In serata, a partire dalle 19.30, si esibirà la klapa femminile “Teranke”, seguita dal concerto di Đani Stipaničev e Renata Sabljak.

 

 

 

Foto