Accessibility icon
21.03.2020

Decisione sulle cerimonie funebri

Il Comando nazionale per la protezione civile ha emanato una Decisione sulle cerimonie funebri.

Considerando il rischio di contagio da coronavirus, il Comando nazionale per la protezione civile ha vietato il raduno di più persone. Pertanto, la celebrazione dei funerali è consentita solo nell’ambito della famiglia più stretta e dei rappresentanti della comunità religiosa, con l’applicazione di tutte le misure prescritte dall’Istituto per la salute pubblica.

L’annuncio funebre non deve contenere dati sul luogo o sull’orario del funerale. Viene abolita l’organizzazione dei servizi musicali e di consegna dei fiori.

Nessuno dei partecipanti deve avere la febbre o problemi respiratori.