Accessibility icon
16.03.2020

Delibera sulla nomina della Croce Rossa quale coordinatore principale delle attività

 

REPUBLIKA HRVATSKA    REPUBBLICA DI CROAZIA

ISTARSKA ŽUPANIJA   REGIONE ISTRIANA

  GRAD ROVINJ-ROVIGNO   CITTÀ DI ROVINJ-ROVIGNO

          GRADONAČELNIK – IL SINDACO

Klasa/Classe: 023-01/20-01/48

Urbroj/Numprot: 2171-01-02/1-20-11

Rovinj – Rovigno, 16 marzo 2020

 

 

Ai sensi della Delibera del Comando della protezione civile della Regione Istriana Klasa/Classe: 810-01/20-01/01, Urbroj/Numprot: 2163/1-02-02/1-20-43 del 14 marzo 2020 sulla limitazione del lavoro e le misure comportamentali sul territorio della Regione Istriana dal 15 marzo al 14 aprile 2020 in seguito alla proclamazione dello stato di epidemia di COVID-19 causata dal virus SARS-CoV-2 da parte del Ministero della salute della RC e della conclusione della seduta del Comando della protezione civile della Città di Rovinj-Rovigno del 16 marzo 2020, emano la seguente

 

DELIBERA

 

  1. La Società cittadina della Croce Rossa Rovinj-Rovigno viene nominata quale coordinatore principale delle attività di:

 

  1. la distribuzione di aiuti, cibo, materiale igienico-sanitario e pacchetti ai più bisognosi, alla popolazione anziana isolata e alle persone in autoisolamento sul territorio della città di Rovinj-Rovigno nonché dei comuni di Bale-Valle, Canfanaro e Gimino;
  2. l’ingaggio e l’orientamento dei volontari, nonché per altre attività logistiche di interesse per il Comando della protezione civile della Regione Istriana e della Città di Rovinj-Rovigno.

 

  1. Verrà istituito un centro cittadino mobile per la disinfezione di attrezzature e veicoli presso il poligono della Comunità territoriale dei vigili del fuoco di Villa di Rovigno. L’Acquedotto Istriano, il Servizio comunale s.r.l. Rovinj-Rovigno e la Depurazione acque s.r.l. Rovinj-Rovigno vengono incaricati di mettere a disposizione tutto il supporto materiale e logistico necessario per l’istituzione del centro mobile che servirà esclusivamente per le necessità della Città di Rovinj-Rovigno, nonché dei comuni di Bale-Valle, Canfanaro e Gimino.

 

  1. In accordo con l’industria turistica locale, alla Comunità turistica di Rovigno viene disposto di garantire l’apertura di un solo hotel sul territorio della Città di Rovinj-Rovigno.

 

 

Il Comandante del Comando:                                                      Il Sindaco

Evilijano Gašpić, m.p.                                                               Marko Paliaga

Documenti