Accessibility icon
21.06.2019

Costituiti i consigli delle minoranze della Città di Rovinj-Rovigno

Dopo le elezioni svoltesi a maggio, mercoledì 19 giugno si sono tenute le sedute costitutive dei Consigli delle minoranze della Città di Rovinj-Rovigno.
A seguito delle votazioni dei consiglieri, il Consiglio della minoranza albanese ha eletto Viktor Ramaja a suo presidente e Abedin Ramadani a suo vice. Il nuovo presidente del Consiglio della minoranza bosniana è Aldin Omerović e il suo vice è Benjamin Čolić. Il Consiglio della minoranza serba ha confermato a suo presidente Dobrivoje Stošić, mentre a suo vice è stato eletto Stevan Nedeljković. Il Consiglio della minoranza italiana ha altersì confermato Gianfranca Šuran quale presidente e eletto alla sua vicepresidenza Ivetta Volčić.
Il sindaco si è rivolto a ciascun Consiglio, ringraziando tutti i consiglieri eletti perché investono le proprio energie e il proprio tempo libero nel bene comune. Li ha invitati di essere attivi, di aderire a tutti i programmi e iniziative organizzate dalla Città e di proporre idee affinché Rovigno diventi ancora più confortevole per viverci e lavorarci.