Accessibility icon
23.10.2017

JOSIPA PAVIČIĆ BERNARDINI: «SEI MILLIMETRI»

Tutti noi abbiamo mille segreti che teniamo nascosti non solo agli altri ma anche a se stessi. Spesso scopriamo di non essere onesti nemmeno nel nostro privato. Per iniziare ad esserlo è necessario abbattere tutte le barriere difensive, tutti i ponti e le trincee e guardarci dentro, nel profondo. Lo scrive nell’introduzione al suo libro «Sei millimetri – Confessioni di dolore e di vittoria» – presentato alla serata letteraria di venerdì 20 Ottobre presso la Comunità degli Italiani «Pino Budicin» – l’autrice Josipa Pavičić Bernardini. La prima volta che è venuta a conoscenza della diagnosi di cancro al seno, in seguito allo shock iniziale, Josipa ha iniziato ad annotare i propri sentimenti e pensieri, raccolti in questo libro di memorie, nel quale descrive la sua lotta con la malattia maligna e come è riuscita a sconfiggerla. Il messaggio di fondo dell’opera è: Se ci sono riuscita io, puoi farlo anche tu.

L’autrice confessa di aver infine ritenuto la sua malattia un dono, perché le ha insegnato ad amare se stessa e a dedicarsi alla propria vita.

Prima dell’uscita di questo libro autobiografico, Josipa Pavičić Bernardini aveva pubblicato altri tre romanzi. Oggi conduce allenamenti autogeni ed è Ambasciatrice dell’Associazione Žena-Donna delle donne che soffrono di cancro al seno, i cui membri sono venuti a sostenerla alla serata, lanciando un forte messaggio anche ad altre donne, incoraggiandole a sottoporsi almeno una volta all’anno all’esame medico, perché è appunto grazie alla diagnosi precoce del tumore al seno che la malattia viene sconfitta nel 95% dei casi.

Foto