Accessibility icon
17.03.2021

Il sindaco ha tenuto la riunione con i rappresentanti del sindacato dei PPDIV

Oggi, presso il Municipio il sindaco Marko Paliaga ha presieduto alla riunione con i rappresentanti del sindacato dei dipendenti dell’agricoltura, dell’industria alimentare e del tabacco e dell’economia idrica in Croazia (PPDIV), il presidente Denis Paradiš e il vicepresidente Ivica Blažević.

In tale occasione li ha ringraziati per il loro impegno nei confronti dei dipendenti della Fabbrica Tabacchi a Canfanaro, di proprietà della multinazionale British American Tobacco, mentre i rappresentanti del Sindacato hanno elogiato il sindaco Marko Paliaga per la collaborazione e il sostegno nelle trattative con la BAT al fine di far rimanere la fabbrica in Istria e preservare i posti di lavoro dopo che lo scorso anno era stata annunciata la sua possibile chiusura.

Ciò nonostante, i dipendenti non dovranno più preoccuparsi del loro futuro, in quanto la Fabbrica Tabacchi di Rovigno rimarrà comunque a Canfanaro.

“Oggi siamo venuti a Rovinj-Rovigno per visitare i nostri colleghi impiegati nella FTR e per mettere la parola fine ad una storia che è durata fin troppo a lungo. Siamo estremamente soddisfatti dei risultati raggiunti, abbiamo raggiunto l’obiettivo e salvato i posti di lavoro. Questo è ciò che facciamo come sindacato, nonché ciò che siamo riusciti a fare. La storia è finita bene e la FTR rimarrà in Croazia. Tutto ciò è importante per l’Istria e per Rovinj-Rovigno, ma anche per la Slavonia e per gli agricoltori che coltivano i tabacco, ovvero è importante per tutta la Croazia”, ha affermato Paradiš.

Al termine della riunione, il sindaco Marko Paliaga ha espresso l’auspicio di una buona collaborazione anche in futuro.