Accessibility icon
15.03.2021

La Città di Rovinj-Rovigno ha donato un nuovo veicolo all’Associazione delle persone disabili

Con l’intento di migliorare il lavoro della locale Associazione delle persone disabili ed allo stesso tempo aiutarla ad espandere i servizi che offre ai suoi membri, la Città di Rovinj-Rovigno ha donato all’associazione un nuovo veicolo adattato alle esigenze delle persone con difficoltà motorie.

Alla consegna del nuovo furgoncino, avvenuta questa mattina, hanno partecipato il sindaco Marko Paliaga, il vicesindaco Marino Budicin e il responsabile della Sezione per lo sport, l’assistenza sociale, i vigili del fuoco e la società civile Dragan Poropat, mentre come rappresentanti dell’associazione, la presidentessa dell’associazione Mirjana Kmačić Pellizzer, la collaboratrice professionale Jelena Petranović e la responsabile delle attività Lara Venier, insieme a un numero limitato di membri dell’associazione in linea con le misure epidemiologiche.

Il nuovo veicolo sarà di grande aiuto nell’organizzazione di escursioni e nello svolgimento di diverse attività, e permetterà anche ai membri che non hanno mezzi di trasporto propri di venire in associazione tutti i giorni.

«Dai suoi primi passi nel 1999 fino ad oggi, l’Associazione delle persone disabili è diventata una delle più importanti della nostra città. Con le vostre iniziative numerose, ma soprattutto positive, ci ispirate ogni giorno a portare più gioia nella nostra vita, e con il vostro esempio ci incoraggiate a prenderci più cura gli uni degli altri e ad aiutarci a vicenda.

Sono particolarmente orgoglioso che abbiate completato con successo il vostro primo progetto europeo. Avete dimostrato che con perseveranza è possibile ottenere tutto, e soprattutto avete contribuito alla creazione di una società inclusiva all’interno della nostra comunità sia attraverso i vostri progetti e la collaborazione con altre associazioni ed istituzioni, che con la nostra amministrazione cittadina. Il più recente esempio di ciò è la vostra partecipazione all’installazione di dieci nuove rampe per le necessità delle persone con difficoltà motorie», ha affermato il sindaco Marko Paliaga, che ha anche ringraziato i volontari per il loro duro lavoro e il sostegno che offrono ai membri dell’Associazione.

Il furgoncino, il cui pagamento è stato assicurato dalla Città di Rovinj-Rovigno, è un Mercedes Sprinter adattato al trasporto di persone con disabilità. Il valore dell’acquisto è di 40.850,00 euro ed è stato acquisito tramite leasing operativo.