Accessibility icon
10.03.2020

COVID-19: Raccomandazioni dell’Istituto di sanità pubblica della Regione Istriana

In seguito alla comparsa del primo caso di COVID-19 nella Regione Istriana e la diffusione dell’epidemia nella vicina Italia, e al fine di prevenire lo scoppio dell’epidemia in Istria, il Servizio di epidemiologia dell’Istituto di sanità pubblica della Regione Istriana raccomanda di:

 

1) Rimandare fino a nuovo avviso TUTTI I RAGGRUPPAMENTI della popolazione sia in ambienti all’aperto che al chiuso (ad esempio, eventi per bambini, feste, eventi sportivi e lavorativi, ecc.)

 

2) Rimandare fino a nuovo avviso TUTTI I VIAGGI all’estero, in particolar modo verso i paesi colpiti dall’epidemia di coronavirus

 

3) In caso di problemi di salute dell’apparato respiratorio (tosse, mal di gola, febbre), NON RECARSI PRESSO LE ISTITUZIONI SANITARIE SENZA PREAVVISO, bensì di contattare prima telefonicamente il proprio medico curante oppure l’epidemiologo (098/441 821 oppure 098/9825 687)

 

4) Intrattenere tutti gli INCONTRI con altre persone, in particolar modo quelle provenienti dalle aree interessate (Italia!) ad almeno 1 metro di distanza, senza strette di mano e abbracci

 

5) LAVARE E DISINFETTARE le mani regolarmente e correttamente