Accessibility icon
04.01.2021

Prenditi cura di te stesso – supera il COVID

La frustrazione dovuta al divieto dei contatti sociali, il senso di solitudine, la preoccupazione legata alla scuole, le critiche degli adulti verso la responsabilità dei giovani e la paura del contagio sono soltanto alcuni dei problemi che si trovano a dover affrontare i giovani in Croazia in questo periodo.

L’Ufficio nazionale per la demografia e i giovani e la Camera di psicologia croata hanno condotto uno studio con l’intenzione di conoscere quali difficoltà incontrano i giovani.

Gli alunni delle scuole medie e superiori provenienti da tutto il Paese hanno espresso il bisogno di parlare con qualcuno della propria salute mentale, ma non hanno il coraggio – a detta propria – di cercare aiuto. La maggior parte ha detto di essere disposta a richiedere aiuto in forma anonima.

“Coscienti della situazione e degli ostacoli provocati dal ‘nuovo normale’ volevamo comprendere dai giovani quali erano i loro problemi più grandi. Abbiamo intravisto la necessità per uno supporto sistematico e professionale. Quindi, in collaborazione con la Camera di psicologia croata abbiamo avviato una linea di consultazione dedicata ai giovani. Si tratta di un totale di 21 linee aperte in 20 regioni e nella città di Zagabria. Vogliamo trasmettere ai giovani comprensione e la seranza che quest’aiuto possa essere un mezzo che li aiuti a superare più facilmente l’attuale situazione»  – ha dichiarato la Segretaria di Stato dell’Ufficio nazionale per la demografia e i giovani Željka Josić.

Foto