Accessibility icon
17.03.2020

Il Comando della protezione civile della Regione Istriana dispone: rinviate i controlli medici non urgenti

In seguito al peggioramento della situazione epidemiologica correlata alla diffusione di COVID-19, alla dichiarazione di pandemia e all’aumento del numero di pazienti e decessi all’interno dell’Unione Europea e alla recente situazione nella Repubblica di Croazia, il Comando della protezione civile della Regione Istriana oggi ha emanato la Delibera con la quale, allo scopo di diminuire le possibilità di diffusione del contagio del virus Covid-19, negli ambulatori delle case della salute dell’Istria, così come in tutti gli altri ambulatori privati della regione Istriana, vengono rinviati gli esami e le procedure che non sono urgenti  e che in base alla perizia medica possono essere rimandati.

I pazienti possono contattare telefonicamente gli ambulatori medici nei quali sono in cura per ricevere informazioni circa il nuovo termine. 

 

Documenti