17.01.2019

Sottoscrizione ufficiale del Contratto preliminare sui diritti e gli obblighi reciproci in merito alla costruzione dell’edificio in base al programma esecutivo dell’edilizia abitativa socialmente stimolat

Oggi si è svolta la sottoscrizione ufficiale del Contratto preliminare sui diritti e gli obblighi reciproci in merito alla costruzione dell’edificio in base al programma esecutivo dell’edilizia abitativa socialmente stimolata negli ambienti dell’amministrazione municipale della Città di Rovinj-Rovigno.

Alla sottoscrizione hanno presenziato il sindaco di Rovigno Marko Paliaga e il direttore dell’Agenzia per il commercio giuridico e la mediazione immobiliare Slavko Čukelj, il quale ha detto che in questo modo le giovani famiglie con degli interessi minori possono acquistare gli appartamenti a condizioni più favorevoli. Il prezzo massimo del metro quadro può essere di 1200 euro, e la qualità della costruzione non viene messa in dubbio.

Entro il periodo da un anno a un anno e mezzo, a Rovigno si pianifica la costruzione dei tre edifici. Ogni edificio conterrà sei appartamenti. La Città, come ha detto il sindaco Paliaga, partecipa con la costruzione della strada e di tutta l’infrastruttura necessaria nonché assicurando il terreno per la costruzione.

La Città di Rovinj-Rovigno pianifica di acquistare in zona Stanga dai proprietari privati ancora alcuni terreni edificabili per la stessa destinazione, ha rilevato oggi il sindaco Marko Paliaga, poiché i 18 appartamenti che verranno costruiti a breve non soddisfanno affatto tutti i bisogni delle giovani famiglie rovignesi. Per i 3 edifici che verranno costruiti, sono pervenute 192 richieste dei potenziali proprietari degli appartamenti.

Attraverso questo programma a Rovigno sono stati già realizzati due progetti di questo tipo nella stessa ubicazione. Entro l’estate dovrebbe essere rilasciata la licenza edilizia e poi si procederà con il procedimento d’acquisto pubblico per l’esecutore dei lavori.