Accessibility icon
17.03.2019

Apre la nona Rassegna della fotografia rovignese

Al Centro d’arti visive „Batana“ è stata inaugurata ieri sera la nona edizione della Rassegna della fotografia rovignese, tradizionale mostra collettiva, dominata quest’anno dal tema “Contrasti”.

Al concorso hanno partecipato in totale 27 autori con 100 scatti e otto collezioni. Oltre ai membri del CAV “Batana”, hanno inviato i propri lavori  anche autori proenienti da Rovigno, Gimino, Canfanaro e Valle. La curatrice e selezionatrice della mostra, Lavoslava Benčić ha scelto 54 scatti di 27 autori per l’esposizione. La cerimonia inaugurativa ha visto la premiazione dei premi ai vincitori della Rassegna, come anche 6 menzioni onorevoli.

Il primo premio è andato a Ettore Perazzetta, da sei anni membro del CAV. Ad aggiudicarsi il secondo premio è stato, invece, Kruno Sudec, mentre il terzo premio è stato assegnato a Doriano Orbanić.

Gli scatti pervenuti al concorso hanno dimostrato grande creatività e originalità. La curatrice della mostra ha voluto sottolineare, in particolare, la qualità dei lavori.

– Dobbiamo incoraggiare le persone a fotografare. Quest’anno al Concorso hanno partecipato 27 autori, ma speriamo che l’anno prossimo all’edizione giubilare della Rassegna partecipi un numero ancora maggiore di autori, ha dichiarato il segretaro del CAV, Ermano Bančić.

La mostra è stata realizzata grazie al sostegno della Città di Rovigno e dell’Ente turistico locale e rimarrà aperta fino al 7 aprile.