Accessibility icon
08.04.2021

Il sindaco Marko Paliaga ha accolto il pugile Alen Babić

Oggi, presso il Municipio è stato organizzato l’incontro con il famoso pugile rovignese Alen Babić. All’incontro hanno assistito anche i membri del Club di boxe locale e il segretario dell’Unione sportiva Roberto Krevatin.

Babić, che attualmente è al 40° posto nella lista dei migliori pugili del mondo, ha discusso con il sindaco Marko Paliaga della situazione attuale nel pugilato, così come dei piani futuri con i quali si potrebbero raggiungere dei progressi qualitativi in ​​questo sport.

Babić ha partecipato al Campionato nazionale croato nel 2014 e nei quarti di finale si è battuto contro Marino Bajamić. Ha sconfitto Bajamić in RSC (Referee Stopping Contest), Josip Bepo Filipi con “split decision” in semifinale e Petar Milas in RSC in finale. Ha partecipato per due volte all’11° torneo memoriale “Mustafa Hajrulahović”, sconfiggendo Erik Tlkanec con “split decision” e Pirro Quni per ritiro.

Babić ha partecipato al Campionato nazionale croato nel 2015. Nei quarti di finale ha sconfitto Petar Milas con un TKO al primo round, Josip Bepo Filipi con decisione unanime in semifinale, ma in finale ha perso per decisione unanime contro Marko Čalić. Nel Campionato nazionale croato nel 2016, ha sconfitto Valentin Kajtazi e Toni Filipi in RSC rispettivamente nei quarti di finale e in semifinale, prima di battersi in un rematch con Marko Čalić in finale. Babić ha avuto più successo nel rematch, vincendo con “split decision”.

Nel corso del suo primo torneo nel 2016, Babić si è battuto nel 43° Chemiepokal. Ha sconfitto Albon Pervizai con decisione a maggioranza, mentre con “split decision” ha perso contro Sadam Magomedov, aggiudicandosi la medaglia di bronzo. Nell’aprile 2016, Babić si è battuto contro Nikolajs Grisunins nel primo turno del torneo di qualificazione olimpica. Ha battuto Grisunins in RSC, ma sfortunatamente ha perso dei quarti di finale contro Paul Omba Biongolo in RSC.

Ha perso l’incontro di apertura dei Campionati Europei di boxe del 2017, lasciando una “split decision” a Kristiyan Dimitrov.

Si è aggiudicato una medaglia d’argento al Campionato nazionale croato nel 2018, vincendo Luka Pratljačić con decisione unanime nei quarti di finale, ma perdendo con decisione unanime contro Toni Filipi in semifinale. I due si sono battuti in un rematch nella finale del Campionato nazionale croato del 2019, Filipi ha riconfermato la vittoria, mentre Babić si è aggiudicato la medaglia d’argento. Tra questi due combattimenti, Babić ha preso parte anche al Gran Premio di Slovenia 2019, dove ha sconfitto in semifinale Angelo Gentile in RSC e in finale Victor Schelstraete con “split decision”.

Babić ha fatto il suo debutto professionale a luglio 2019, contro Lazar Stojanovic. Babić ha vinto il combattimento in TKO mentre nei suoi due incontri successivi ha segnato un knockout contro Morgan Dessaux al primo round e un knockout contro Ramazi Gogichashvili al secondo round.

Babić non ha combattuto nella prima metà del 2020, a causa della pandemia COVID-19. Nel suo primo incontro nel 2020, Babić avrebbe dovuto combattere contro Shawndell Winters. Ha vinto il combattimento in TKO al secondo round. Ha combattuto altre due volte nel 2020, segnando un TKO al terzo round di Niall Kennedy e Tom Little.