Accessibility icon
15.07.2021

L’artista austriaco Peter Brauneis ha donato la scultura «Pirat» al Museo della Città di Rovinj-Rovigno

Ieri, l’artista austriaco Peter Brauneis, che ha visitato la nostra città a marzo durante lo scambio artistico con la città di Salisburgo nell’ambito del programma “Artists in Residence”, ha donato la scultura “Pirat” al Museo della Città di Rovinj-Rovigno in segno di gratitudine per l’ospitalità.

Si tratta di una delle sue opere preferite, come ha detto lo stesso artista, ed è stata realizzata in gesso patinato con colori acrilici.

Ricordiamo che all’inizio dell’anno la nostra Città ha stipulato con Salisburgo un Accordo di partecipazione al programma “Artists in Residence” (AIR), che il Dipartimento della cultura e dell’istruzione della Città di Salisburgo attua sin dal 1986 in collaborazione con varie città in Europa e negli Stati Uniti, e che mira a promuovere lo scambio culturale internazionale con le città che detengono una ricca tradizione artistica.

Nell’ambito del programma “AIR”, le città mettono a disposizione un monolocale con uno spazio di lavoro adeguato e un importo fisso per le spese di viaggio. All’artista viene data l’opportunità di integrarsi nella vita locale e in un nuovo ambiente per la creazione artistica.