Accessibility icon
22.05.2021

Le 25.esime Giornate di Antun Šoljan

Venerdì 28 maggio, presso il Centro Multimediale di Rovigno inizia il programma di due giorni del XXV convegno scientifico-letterario “Giornate di Antun Šoljan” organizzato dall’Università popolare aperta della città di Rovinj-Rovigno, dalla Biblioteca civica “M. V. Ilirik” Rovinj-Rovigno e dalla Società dei letterati croati.

Le giornate di Šoljan iniziano ufficialmente con l’inaugurazione della mostra di opere grafiche degli alunni delle scuole medie superiori rovignesi ispirate alle poesie di Šoljan e che sono state realizzate nel corso del laboratorio di illustrazione letteraria tenutosi a marzo dello scorso anno. La mostra verrà aperta alle 17:30 da Davor Rapaić e dalla direttrice dell’UPAR, Dubravka Svetličić.

Successivamente, alle 18:00, si terrà la presentazione dei libri “Lo Shakespeare di Šoljan: la tempestaRe LearTimone d’AteneTutto è bene quel che finisce beneAntonio e Cleopatra, Vuković & Runjić, Zagabria, 2020″ e “Antun Šoljan: Sulla letteratura americana, DHK, Zagabria, 2020”. Tomislav Brlek, Bruno Kragić e Maja Šoljan parleranno del primo libro e la drammaturga Vanja Matujec parlerà di alcuni brani selezionati, mentre Tomislav Brlek e Ivica Matičević parleranno del secondo libro.

Dopo il programma al MMC, alle 19:30 presso il cinema “Antonio Gandusio” seguirà la proiezione del film “Timone” del 1973. Bruno Kragić parlerà del film, e l’ingresso è gratuito.

Il giorno successivo, sabato 29 maggio, le giornate di Šoljan continuano al mattino con la deposizione di una corona di fiori sotto la targa commemorativa situata sulla facciata della casa di Antun Šoljan, e poi alle ore 10 presso il MMC di Rovigno si terrà il colloquio scientifico-letterario “Antun Šoljan e la letteratura mondiale” guidato da Ivica Matičević, e dopo il suo discorso introduttivo seguiranno le esposizioni.

Alle ore 20 il programma si sposta nuovamente al teatro di Rovigno e si conclude con il concerto di Zoran Predin, accompagnato dal chitarrista Igor Polak. L’ingresso è gratuito per tutti i visitatori.

Il programma dettagliato è disponibile sulle pagine ufficiali dell’Università popolare aperta di Rovinj-Rovigno.