Accessibility icon
11.02.2023

Le maschere colorate hanno invaso la piazza di Rovigno

Torna dopo due anni la tradizionale sfilata di carnevale, organizzata dall’Università popolare aperta della Città di Rovinj-Rovigno, con il patrocinio della Città di Rovinj-Rovigno e gli sponsor della Croce Rossa e della Maistra.

Questo sabato, la città si è riempita di colori e alla gioiosa processione hanno partecipato gli asili rovignesi, gli alunni delle scuole elementari e medie superiori, insieme alle majorette rovignesi, alla banda d’ottoni e all’Associazione delle persone diversamente abili.

Vari costumi evocavano la primavera, così i concittadini hanno salutato soli, margherite, coccinelle, api, fragole, rane e personaggi delle fiabe che hanno sfilato per la piazza.

Dopo che i piccoli si sono presentati al pubblico, il divertimento è continuato con il processo alla Viecia Batiecia, che è stata dichiarata colpevole di tutto il male accaduto negli anni passati, e quindi tutti i partecipanti alla sfilata si sono riuniti ai piedi del palco per acchiappare le caramelle lanciate dai boia.

Infine, i dipendenti della Croce Rossa Rovinj-Rovigno hanno distribuito tè e dolci ai concittadini.

I festeggiamenti del carnevale continuano il prossimo fine settimana a Villa di Rovigno, dove sabato 18 febbraio si svolgerà la sfilata dei piccoli, mentre il culmine della festa delle maschere di Villa di Rovigno avverrà il 21 febbraio.