Terreni agricoli statali

Tutte le Leggi, le Ordinanze e i Regolamenti che riguardano la disposizione dei terreni agricoli statali come pure le direttive per adempiere al programma economico si possono trovare sul sito dell’Agenzia per i terreni agricoli (www.zemljiste.mps.hr)

In base alle disposizioni della vecchia Legge sui terreni agricoli, la Città di Rovinj-Rovigno ha con 4 concorsi pubblici assegnato in affitto 755 particelle catastali, ossia 305 ettari di terreni agricoli di proprietà dello stato:

  1. con il concorso bandito nel 2007 sono state assegnate 89 p.c., ossia 40,3 ettari,
  2. con il concorso bandito nel 2009 sono state assegnate 92 p.c., ossia 35,9 ettari,
  3. con il concorso bandito nel 2009 sono state assegnate 309 p.c., ossia 128,4 ettari,
  4. con il concorso bandito nel 2009 sono stati assegnati 25 complessi per un totale di 265 p.c., ossia 100,4 ettari.

Il giorno 11 aprile 2013 è entrata in vigore la nuova Legge sui terreni agricoli (GU 39/13), con la quale si trasferisce dall’unità dell’autogoverno locale all’Agenzia per i terreni agricoli la competenza sulla disposizione con i terreni agricoli.

In conformità con la nuova Legge, i terreni agricoli dello stato vengono dati in affitto per il periodo unico di 50 anni.

La Delibera sul bando dell’invito pubblico per l’assegnazione in affitto viene emanata dall’Agenzia insieme alla Delibera sull’assegnazione in affitto su proposta della Commissione composta da 3 rappresentanti dell’Agenzia e 2 rappresentanti dell’unità dell’autogoverno locale.

In base alle disposizioni della nuova Legge sui terreni agricoli, l’Agenzia per i terreni agricoli ha attuato nel corso del 2014/2015 l’Invito pubblico per l’assegnazione in affitto di terreni agricoli di proprietà della Repubblica di Croazia nel territorio della Città di Rovinj-Rovigno in base al quale sono state assegnate 48 unità tecnologico produttive.

Con le modifiche e integrazioni alla Legge sui terreni agricoli (GU 48/15), per il terreno agricolo di proprietà dello stato che è favorevole per la produzione agricola, per cui non è stato stipulato il contratto d’affitto, l’Agenzia può stipulare il contratto sulla fruizione provvisoria con persone fisiche e giuridiche su loro richiesta, ossia con gli attuali possessori, con la conferma sul possesso pacifico rilasciata dall’unità dell’autogoverno locale.

In base al suddetto, nel corso del 2015 e del 2016 la Città di Rovinj-Rovigno ha recapitato 119 richieste di fruizione provvisoria del terreno agricolo all’Agenzia. In base alle richieste fino ad oggi sono stati stipulati 100 contratti di fruizione provvisoria del terreno agricolo per il periodo di 5 anni, per un totale di 143 particelle catastali della superficie tortale di 72 ettari.

La persona interessata presenta alla Città di Rovinj-Rovigno oppure direttamente all’Agenzia per i terreni agricoli (Succursale di Pisino, Stari trg 6) la richiesta di raccolta della documentazione per bandire l’invito pubblico sul modulo prescritto che si trova nell’ufficio protocollo della Città di Rovinj-Rovigno e sul sito internet www.rovinj.hr

L’unità dell’autogoverno locale recapita all’Agenzia la richiesta per il bando dell’invito pubblico.