08.06.2018

Regata rovignese di imbarcazioni con vela al terzo o latina

Vi invitiamo alla XIII Regata rovignese di imbarcazioni con vela al terzo o latina e altre imbarcazioni tradizionali che nell’ambito del progetto Mala barka 2, rivolto alla tutela del patrimonio marittimo dell’Adriatico settentrionale (Programma di cooperazione Interreg V-A Slovenia-Croazia) viene organizzato dall’Associazione e Ecomuseo Batana.

La regata che si terrà domenica 10 giugno viene organizzata dall’Ecomuseo Batana in collaborazione con il Club di vela “Maestral“di Rovigno, la Comunità turistica della città di Rovinj-Rovigno, l’azienda turistica Maistra, e la Città di Rovinj-Rovigno.

La regata rovignese delle imbarcazioni tradizionali è una manifestazione animata e riconoscibile che è diventata il marchio di Rovigno. È stata promossa allo scopo di tutelare l’abilità e la maestria della navigazione con vela al terzo come pure le tecniche di costruzione (in particolare il modo di dipingerle). Circa 40 imbarcazioni dall’Adriatico e specialmente dall’Italia settentrionale e dalla Slovenia parteciperanno alla regata.

Attraverso il programma della manifestazione si celebra in modo creativo e pittoresco la cultura marinara e le sue genti, con laboratori per bambini, la promozione della cucina mediterranea e la dimostrazione pratica di incordamento su bottiglie.

La regata è un’occasione speciale quando in un posto possiamo vedere le imbarcazioni rare ossia gozzi, gaete, passere, bragagni e le batane rovignesi che insieme al panorama unico della città creano uno spettacolo che non si dimentica facilmente.

PROGRAMMA DELLA 13° REGATA ROVIGNESE:

domenica, 10 giugno 2018

11,00 h – inizio della Regata

14,00 h – fine della Regata

16,00 h – premiazioni al Molo grande (davanti all’Ecomuseo o nello Spaccio Matika in Via Vladimir Švalba 35)

 

Le attività che si terranno sul Molo grande:

10,00 -11,00 h

-laboratorio per bambini (costruzione di modellini della batana e colorazione della vela)

-promozione del corso di cucina mediterranea

-dimostrazione pratica di incordamento su bottiglie