15.05.2018

Firmato solennemente il Contratto di assegnazione dei mezzi a fondo perduto per il progetto “Rispetta l’ambiente e separa i rifiuti”

Martedì, 15 maggio 2018 nella sala del Fondo per la tutela dell’ambiente e l’efficienza energetica di Zagabria è stato firmato solennemente il Contratto di assegnazione dei mezzi a fondo perduto per i progetti che vengono finanziati dal Fondo di coesione nel periodo finanziario 2014-2020.

Alla sottoscrizione solenne hanno presenziato il sindaco dr.sc. Marko Paliaga, dipl.oec., a nome della Città di Rovinj-Rovigno, il ministro per la tutela dell’ambiente e l’energetica dr.sc. Tomislav Ćorić e il direttore del Fondo per la tutela dell’ambiente e l’efficienza energetica Dubravko Ponoš.

Il giorno 15 gennaio 2018, il Ministero per la tutela dell’ambiente e l’energetica ha pubblicato l’Invito per la presentazione delle proposte di progetto per l’attuazione delle attività informativo – educative sulla gestione sostenibile dei rifiuti nell’ambito del Piano operativo del programma di Concorrenza e coesione 2014 -2020, obiettivo specifico – Diminuzione della quantità dei rifiuti che si depongono nelle discariche.

Nell’ambito del suddetto, alla Città di Rovinj-Rovigno, come richiedente, è stato concesso il finanziamento del progetto “Rispetta l’ambiente e separa i rifiuti”.

Il progetto verrà attuato nel territorio della città di Rovigno e dei comuni di: Valle, Canfanaro e Gimino.

L’attuazione delle attività scelte contribuisce a soddisfare l’obiettivo generale del progetto ossia sensibilizzare i cittadini sull’importanza di gestire i rifiuti efficacemente attraverso l’educazione sui seguenti temi:

  • impedire la creazione di rifiuti,
  • la corretta raccolta differenziata nelle economie domestiche,
  • il compostaggio domestico e il riutilizzo dei oggetti,
  • il che risulterà in un trattamento adeguato dei rifiuti da parte dei cittadini e porterà alla diminuzione della quantità dei rifiuti che si depongono nelle discariche.

Al progetto vengono assegnati i mezzi dell’UE nell’importo di 440.214,90 kune, mentre la durata del progetto è di 20 mesi dalla sottoscrizione del Contratto sull’assegnazione dei mezzi a fondo perduto.

Comunicato _Rovigno (mass media)

Comunicato_Rovigno (web)