Ispezione di controllo dei lavori di costruzione

L’ispezione di controllo dei lavori di costruzioni è regolamentata dalla Legge sull’ispettorato edile (GU numero 153/13).

Le attività di ispezione dei lavori di costruzione vengono svolti dall’ispettorato edile, ma eccezionalmente quando si tratta di edifici e interventi più semplici come ad es. la demolizione di un rudere, la rimozione di danneggiamenti di facciate e tetti di edifici esistenti i quali non sono costruzioni portanti, demolizione di costruzioni, la coordinazione dell’attuazione e la rimozione dell’intervento nello spazio che non è costruzione, il completamento dell’aspetto esteriore dell’edificio e l’esposizione del certificato energetico, la nuova Legge sull’edilizia (GU num. 153/13) ha trasferito le competenze alla guardia comunale.

Qualora la procedura di ispezione dovesse riscontrare delle violazioni di legge e/o di regolamenti, verrà avviato un procedimento amministrativo e ordinata l’applicazione delle misure necessarie.

Le attività di ispezione vengono svolte, in base alla Legge sull’ispettorato edile, dall’ispettore edile del ministero competente per le attività edilizie e l’assetto territoriale. Per il territorio della Città di Rovinj-Rovigno, ovvero per la Regione Istriana, la competenza è del:

MINISTARSTVO GRADITELJSTVA I PROSTORNOG UREĐENJA – MINISTERO DELL’EDILIZIA E DELL’ASSETTO TERRITORIALE
Uprava za inspekcijske poslove – Direzione per l’ispezione
Područna jedinica u Pazinu  -Sede di Pisino – Odjel Istarske županije – Sezione della Regione Istriana

INDIRIZZO: 52 000 PAZIN-PISINO, Prolaz – Passaggio di Fran Matejčić 8
Tel: 052/ 616-927
Fax: 052/ 616-925
E-mail: gradjevinska.inspekcija@mgipu.hr