Invito pubblico alla presentazione della proposta dei candidati a membri del Consiglio dei giovani della Città di Rovinj-Rovigno

Proposta di Invito pubblico alla presentazione della proposta dei candidati a membri del Consiglio dei giovani della Città di Rovinj-Rovigno

Ai sensi della disposizione dell’articolo 69 dello Statuto della Città di Rovinj-Rovigno („Bollettino ufficiale della Città di Rovinj-Rovigno“ numero 4/09, 3/13 e 11/15 – testo consolidato) viene consegnata al Consiglio municipale in visione e approvazione la proposta dell’Invito pubblico alla presentazione della proposta dei candidati a membri del Consiglio dei giovani della Città di Rovinj-Rovigno.

Il Sindaco
Giovanni Sponza, m.p.


Ai sensi della disposizione dell’articolo 69 dello Statuto della Città di Rovinj-Rovigno („Bollettino ufficiale della Città di Rovinj-Rovigno“ numero 4/09, 3/13 e 11/15 – testo consolidato), approvo il seguente

DECRETO

I.
Viene definita la proposta dell’Invito pubblico alla presentazione della proposta dei candidati a membri del Consiglio dei giovani della Città di Rovinj-Rovigno e la stessa viene inoltrata al Consiglio municipale della Città di Rovinj-Rovigno in esame e approvazione.

II.
Viene nominata quale relatrice al Consiglio municipale, ai sensi del punto I del presente Decreto, Edita Sošić Blažević.

III.
Il presente Decreto entra in vigore il giorno della sua approvazione.

Il Sindaco
Giovanni Sponza, m.p.


Ai sensi dell’articolo 65 dello Statuto della Città di Rovinj-Rovigno („Bollettino ufficiale della Città di Rovinj-Rovigno“ numero 4/09, 3/13 e 11/15 – testo consolidato) e dell’articolo 4 della Delibera sulla costituzione del Consiglio dei giovani della Città di Rovinj-Rovigno („Bollettino ufficiale della Città di Rovinj-Rovigno“ numero 8/14), il Consiglio municipale della Città di Rovinj-Rovigno, alla seduta tenutasi il giorno ______ 2016, avvia la procedura di elezione e pubblica l’

INVITO PUBBLICO ALLA PRESENTAZIONE DELLA PROPOSTA DEI CANDIDATI A MEMBRI DEL CONSIGLIO DEI GIOVANI DELLA CITTÀ DI ROVINJ-ROVIGNO

I.
Viene avviata la procedura di elezione dei membri del Consiglio dei giovani della Città di Rovinj-Rovigno. Il Consiglio dei giovani della Città di Rovinj-Rovigno è un organo consultivo del Consiglio municipale della Città di Rovinj-Rovigno il quale viene fondato allo scopo di includere attivamente i giovani nella vita pubblica della città di Rovinj-Rovigno nonché di rendere partecipi i giovani alle decisioni riguardanti la gestione degli affari pubblici di interesse e di rilevanza per i giovani.
Il Consiglio dei giovani ha 7 (sette) membri il cui mandato dura 3 (tre) anni.

II.
Le candidature per i membri del consiglio dei giovani e dei loro sostituti vengono presentate da associazioni le quali optano, in base al loro statuto ed alle loro attività, per il lavoro con e per i giovani, da consigli studenteschi, da collegi studenteschi, da sezioni giovanili di partiti politici,  da organizzazioni sindacali e professionali della Repubblica di Croazia e da gruppi informali di giovani.
Il gruppo informale di giovani deve essere un gruppo di almeno 30 (trenta) giovani.
I candidati a membri del Consiglio dei giovani e i loro sostituti possono essere coloro che al momento della presentazione della candidatura abbiano compiuto dai 15 (quindici) ai 30 (trenta) anni di vita nonché siano residenti sul territorio della città di Rovinj-Rovigno.

III.
Le proposte di candidature a membro del Consiglio dei giovani e dei loro sostituti vanno presentate in forma scritta sugli appositi moduli.
Le proposte di cui al par. 1 di questo punto devono obbligatoriamente contenere le seguenti informazioni:

–  ragione sociale e sede dell’ente proponente competente,
– informazioni sul candidato (nome e cognome, data di nascita, residenza, numero e luogo di rilascio della carta d’identità valida),
– informazioni sul candidato sostituto (nome e cognome, data di nascita, residenza, numero e luogo di rilascio della carta d’identità valida),
– motivazione della proposta.

L’ente proponente ha il dovere di allegare alla proposta:
– il certificato di residenza per il candidato rilasciato dalla Stazione di polizia non più vecchio di 6 (sei) mesi, nonché la fotocopia della carta d’identità del candidato e del sostituto,
– estratto dal registro pertinente o certificato idoneo non più vecchi di 6 (sei) mesi (non si riferisce ai gruppi informali di giovani).

Non saranno prese in considerazione le proposte incomplete e consegnate oltre il termine definito.

IV.
Le proposte degli enti autorizzati assieme alle „Dichiarazioni di accettazione della candidatura di ogni singolo candidato e sostituto candidato“ vanno recapitate all’indirizzo:  Grad Rovinj-Rovigno – Città di Rovinj-Rovigno, Trg-Piazza Matteotti 2, 52 210 Rovinj-Rovigno, con l’annotazione „Proposta di candidati per l’elezione dei membri del Consiglio dei giovani della città di Rovinj-Rovigno“ entro 15 (quindici) giorni dal giorno di pubblicazione del presente invito sulle pagine internet e l’albo pretorio della Città di Rovinj-Rovigno.

V.

L’elenco dei candidati idonei per l’elezione nel Consiglio dei giovani viene definito dalla Commissione per l’elezione e lo stesso verrà pubblicato sulle pagine internet e sull’albo pretorio della Città di Rovinj-Rovigno.
L’elenco dei candidati viene definito in modo tale che il nome e il cognome dei candidati sulla lista vengono presentati nell’ordine delle proposte ricevute.
L’elenco dei candidati contiene:
– l’indicazione dell’ente proponente,
– nome e cognome, data di nascita del candidato e del sostituto candidato.

VI.

Ogni ulteriore informazione riguardante il presente invito pubblico può essere richiesta all’amministrazione comunale della Città di Rovinj-Rovigno, Settore amministrativo per gli affari sociali, tel. 052/805-266.

KLASA/CLASSE: 023-01/16-01/82                          Il Presidente del Consiglio municipale
URBROJ/NUMPROT: 2171-01-01-16-3                                         Davorin Flego
U Rovinju-Rovigno,  ___________2016


Motivazione

I FONDAMENTO GIURIDICO

– articolo 65 dello Statuto della Città di Rovinj-Rovigno («Bollettino ufficiale della Città di Rovinj-Rovigno“ numero 4/09, 3/13 e 11/15 – testo consolidato) e
– articolo 4 della Delibera sulla costituzione del Consiglio dei giovani della Città di Rovinj-Rovigno („Bollettino ufficiale della Città di Rovinj-Rovigno“ numero 8/14).

II DOMANDE FONDAMENTALI E VALUTAZIONE

In conformità alla Delibera di costituzione del Consiglio dei giovani della città di Rovinj-Rovigno („Bollettino ufficiale della Città di Rovinj-Rovigno“ numero 8/14), di seguito Delibera, il Consiglio municipale in qualità di organo competente, il giorno 19 novembre 2014 ha avviato la procedura di elezione dei membri del Consiglio dei giovani ed ha pubblicato l’invito pubblico alla presentazione delle proposte dei candidati. Siccome è stato accertato che nessuna proposta era idonea, il giorno 26 febbraio 2015, il Consiglio municipale ha approvato la delibera con la quale tale procedura veniva annullata e ne avviava una nuova. Alla seduta del 13 maggio 2015 la Commissione per l’elezione dei membri del Consiglio dei giovani della Città di Rovinj-Rovigno ha constato che nessuna delle proposte pervenute era idonea. Di conseguenza, il giorno 24 giugno 2015, il Consiglio municipale approvava la delibera di annullamento della procedura di elezione dei membri del Consiglio municipale.
In conformità alla Delibera, il Consiglio municipale è l’ente competente per l’avvio della procedura di elezione dei membri del Consiglio municipale tramite invito pubblico. La stessa contiene le indicazione agli enti proponenti competenti sulle modalità, i termini, l’orario e il luogo di consegna della proposta dei candidati, il contenuto della proposta dei candidati nonché la lista dei documenti da allegare. L’invito viene pubblicato sulle pagine internet e sull’albo pretorio della Città di Rovinj-Rovigno.

Conseguentemente a ciò viene proposto che il Consiglio comunale avvii nuovamente la procedura di elezione dei membri del Consiglio dei giovani approvando la delibera di pubblicazione dell’invito pubblico per la presentazione delle proposte dei candidati per i suoi membri.

III MEZZI FINANZIARI NECESSARI PER LA REALIZZAZIONE

Nel bilancio per il 2016 sono previste le risorse necessarie per lo svolgimento delle elezioni per i membri del Consiglio dei giovani.